• scadenza: 05 luglio 2021, 23:55
  • Massimo 2 contributi
  • Sarà assegnato un contributo minimo di euro 2.000,00, quindi fino a un massimo di 2 contributi.
  • A chi è rivolto: E' riservato agli studenti iscritti ai corsi di laurea afferenti al Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna per l’a.a. 2020/2021 che si trovano in condizione di apolidi, richiedenti asilo, rifugiati, o tutelati da una delle varie forme di protezione umanitaria internazionale in un Paese dell’Unione Europea. Per partecipare al presente concorso occorre essere in possesso di tutti i requisiti di seguito elencati alla data di scadenza del bando: a) essere iscritti nell’a.a. 2020/2021 ad uno dei seguenti corsi: - Laurea in Storia (L-42), Laurea in Antropologia, Religioni, Civiltà Orientali (L-42) b) Laurea Magistrale in Antropologia Culturale e Etnologia (LM-1) Laurea Magistrale in Archeologia e Culture del Mondo Antico (LM 2) Laurea Magistrale in Geografia e Processi Territoriali (LM 80) Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Orientalistiche (LM 84) c) essere in possesso dei seguenti requisiti relativi alla condizione economica: Situazione reddituale e patrimoniale inferiore o uguale a € 23.000.00 annui d) avere conseguito alla data del 31/05/2021 un numero minimo di CFU (Crediti Formativi Universitari) come dettagliato nel bando.
  • Profilo ricercato: Il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna al fine di offrire un sostegno agli studenti rifugiati che si trovano in difficoltà anche a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, in linea con analoghi provvedimenti di Ateneo e in modo complementare a questi mette a disposizione contributi in denaro per un valore complessivo di euro 4.500,00.
  • N. protocollo: 2248
  • Responsabile di procedimento: Dott.ssa Ludovica Turchi

Bando

Bando IT [.pdf 430 KB]

Call for applications

Bando EN [.pdf 543 KB]

Altri documenti

Contatti